Questo sito web utilizza i cookie, anche di terze parti, per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

Senza infermieri non c'è salute......

Speciale Collegio IPASVI "Il Tirreno" - 11 Marzo 2017

Infermieri inFORMA - la rubrica di informazioni e consigli utili per la cittadinanza sul GIUNCO.NET (dal 2016)

Infermieri Informa

Campagna conoscitiva con cartellonistica urbana, inserti giornalistici locali e corsi di BLSD e PBLS rivolti alla cittadinanza (2014)  (foto)

senzainfermieri

Perché hai diritto ad un assistenza infermieristica domiciliare adeguata per qualità e quantità.[1] Perchè non è giusto affidarsi alla buona volontà di Badanti e Familiari. L'infermiere è anche un libero professionista regolarmente iscritto all'ente ordinistico da cui puoi esigere ricevute scaricabili fiscalmente. Controlla se chi ti offre prestazioni sanitarie sia davvero un infermiere e contattaci liberamente

Perché in ospedale migliore è il rapporto infermieri/assistiti migliore è la probabilità di sopravvivenza e minore è lo sviluppo di complicanze.[2]

Perché l'infermiere è oggi un professionista laureato ed in possesso di master specialistici

Perché è il cittadino a lamentare e notare una minore presenza infermieristica nei reparti ospedalieri [3] 

Perché il minor numero di infermieri ha visto aumentare le infezioni ospedaliere.[4]

Perché la disoccupazione infermieristica[5] fa perdere competenze ai professionisti di domani, impedisce il ricambio generazionale che rappresenta, soprattutto in sanità, nuove menti propositive ed innovative che potranno meglio rispondere ai tuoi bisogni di salute. Perché la tua salute non può essere sostenuta da infermieri sempre più anziani,stanchi, stressati e demotivati.

Perché tutti i professionisti sanitari hanno denunciato che i tagli al personale hanno aumentato i rischi [6] ed in generale hanno peggiorato i servizi [7]

Perché abbiamo tra il più basso rapporto europeo infermieri/abitanti [8]


[1]  Rapporto PIT Salute - cittadiananzattiva, tribunale diritti del malato2014: diminuiscono l le ore di assistenza domiciliare erogate a causa della scarsezza di personale: il valore relativo è pari a 9,3% nel 2013,ma era 5,7% nel 2012.

[2]  Ogni paziente aggiunto alla quantità media di lavoro di un infermiere può aumentare del 7% la probabilità che i malati non sopravvivano entro 30 giorni dal ricovero. Mentre un aumento del 10% del personale infermieristico qualificato è associato ad una diminuzione del 7% del rischio di decesso dei paziente. Nelle strutture dove gli infermieri si occupano in media di sei pazienti a testa il rischio di decessi ospedalieri è inferiore di quasi il 30% rispetto alle strutture in cui gli infermieri si occupano (in media) di otto pazienti - University of Pennsylvania of Nursing (Usa) nella più grande indagine europea condotta fino a oggi su 420 mila pazienti in 300 ospedali di 9 Paesi Ue

[3] (dal 21,7% del 2012 al 36,4% del 2013), Rapporto PIT Salute - cittadiananzattiva, tribunale diritti del malato 2014

[4] (dal 42,9% del 2012 al 50% del 2013) Rapporto PIT Salute - cittadiananzattiva, tribunale diritti del malato 2014

[5]  Si stimano 30,000 infermieri disoccupati nonosrtante l'epidemiologia e i dati socio demografici richiedano un numero di 70,000 infermieri in più rispetto alla media OCSE

[6] Lo dichiara il 70% degli intervistati Rapporto PIT Salute - cittadiananzattiva, tribunale diritti del malato 2014

[7] Lo dichiara l'80% degli intervistati Rapporto PIT Salute - cittadiananzattiva, tribunale diritti del malato 2014

[8]  6.4 ogni mille abitanti, contro gli 8.8 della media OCSE  - rapporto OCSE 2014

 
Noi infermieri di Grosseto siamo dalla tua parte perchè prima di essere infermieri siamo fruitori del Servizio Sanitario Nazionale.
Testo del pieghevole campagna "Infermieri e Cittadini"
ipasvi e cittadini
 

IL SERVIZIO "CERCO OFFRO LAVORO" PER GARANTIRE ASSISTENZA INFERMIERISTICA DOMICILIARE QUALIFICATA E PROMUOVERE LA LIBERA PROFESSIONE

 
 Un mondo senza infermieri....perchè dovrebbe importarti?
UN MONDO SENZA INFERMIERI
 
 

banner amministrazione trasparente

Cerca nel Sito

Iscrizione Newsletter

Accesso portale

castorina home

Epatite C - Diritto alla cura

logoSI

logo innovare per migliorarsi

Logo salviamo SSN sito 200

Questione inf.ca in Toscana

Manifesto IPASVI Toscana SI e NO

Pratiche Inappropriate

slow medicine

Tesi di Laurea

tesi

s4be logo

Anagrafe e Formazione "Badanti"

badante

Infermieri Informa

senza infermieri new